Lo studiolo di Francesco I de’ Medici

Maso da San Friano, La ricerca dei diamanti, Firenze, Palazzo Vecchio, Studiolo di Francesco I. (Particolare).

Il volume Guardaroba di  cose rare et preziose. Lo studiolo di Francesco I de’ Medici, arte, storia e significati, pp. 652, con numerose tavole in bianco e nero e a colori, € 120,00, ricostruisce la genesi di uno degli ambienti più famosi di Palazzo Vecchio a Firenze, lo Studiolo di Francesco I de’ Medici e delle sue collezioni di oggetti d’arte e naturalia.

Questi erano inseriti in un’articolata struttura architettonico-figurativa ispirata anche dal proverbiale amore del Principe per l’alchimia. Lo sviluppo dello straordinario ambiente, situato all’interno dell’appartamento ducale di Palazzo Vecchio, è analizzato da Valentina Conticelli, storica dell’arte e Direttrice del Dipartimento per la pittura del Settecento della Galleria degli Uffizi.

L’approccio dell’autrice è di carattere storico-iconologico e propone per la prima volta un’interpretazione rigorosa di tutti i soggetti elaborati dal grande erudito Vincenzio Borghini per questa decorazione, dedicando una particolare attenzione all’analisi degli aspetti scientifici presenti nel programma iconografico.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...