Il giovane Colli nel Golfo degli Dei

presentazionecolliVenerdì 25 luglio 2014, alle ore 18.00 a Tellaro (Lerici-La Spezia) nella suggestiva piazzetta antistante l’Oratorio in Selaa, all’interno della manifestazione Mythos Logos, è stato presentato il volume dal titolo Il giovane Colli, Atti del simposio in onore di Enrico Colli curatore delle opere postume di Giorgio Colli, a cura di Angelo Tonelli, Agorà & Co., Lugano 2014, pp. 130, € 15,00  (acquista il volume)

Il libro pubblica gli interventi su Enrico Colli tenuti in occasione del convegno svoltosi agli inizi del 2013, a Lerici (La Spezia) in collaborazione con l’Archivio Giorgio Colli, con il patrocinio dell’Associazione Culturale Arthena, dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Lerici e del Progetto Fondazione Nuova Eleusis.

Alla presentazione hanno partecipato Marco Colli, regista cinematografico e teatrale, Angelo Tonelli, curatore del volume e Direttore della Collana LO SPECCHIO DI DIONISO, Valerio Meattini, ordinario di Filosofia Teoretica presso l’Università di Bari, studiosi ed ex allievi del maestro.

Alla fine della presentazione è stato proiettato un video, opera di Marco Colli, dedicato al fratello Enrico che curò le opere postume del grande filosofo. Inoltre in via del tutto eccezionale, per interessamento e concessione della famiglia, è stata allestita un’esposizione di lettere, promemoria, fotografie, diari e oggetti personali di Giorgio e Enrico Colli.

 

Indice del volume

Dino Baudone, Saluto

Chiara Colli Staude, I nuovi postumi giovanili del filosofo Giorgio Colli, editi dal figlio Enrico

Marina Toni Colli, “Articolo Lisbona”: un autografo di Enrico Colli

Marco Colli, Ricordando Enrico

Franco Manfriani, Per Enrico

Clara Valenziano, Ricordo degli anni di Lucca

Valerio Meattini, Anni di apprendistato

Andrea Costa, Colli e l’Oriente

Stefano Busellato, L’“Einleitung” del giovane Colli

Alberto Banfi, Un sito internet per l’archivio Colli

Angelo Tonelli, Una meteora sapienziale

Andrea Pistoia, “In absentia praesentes”

Francesco Gaburri, Giorgio Colli: “Il politico e lo storico”

Maurizio Rossi, Apollineo e dionisiaco

Annunci