L’impronta della balena

Continuano le uscite della nuovissima collana editoriale dal titolo L’ancora e il delfino, dedicata esclusivamente alla Poesia, con la quale si riafferma l’importanza di questo genere letterario sempre vivo e capace, quando si esprime al meglio, di donare profondità e spessore alla nostra esistenza.

Si tratta del  volume di Silvia Arfaioli dal titolo L’impronta della balena, Agorà & Co, 2017, pp. 66, € 12,00. Le poesie dell’Autrice, impreziosite da dieci disegni del Maestro Francesco Vaccarone, scorrono lungo le pagine e, come scrive Antonino Postorino, autore della Prefazione a questa silloge poetica: «… i testi di Silvia Arfaioli non parlano un linguaggio ordinario, il loro valore non sta in quel che si dice, ma in ciò che è, nel senso che il mondo presentato nell’autentica poesia è un mondo per così dire trasfigurato dalla bellezza, una bellezza capace di permeare di sé e di informare qualunque contenuto, anche quei contenuti che al senso comune pratico appaiono irrilevanti, e persino quelli marchiati dalla bruttura del mondo».

Il volume è disponibile presso le migliori librerie oppure può essere ordinato on line su questo link

L’AUTRICE

Silvia Arfaioli è nata a La Spezia dove attualmente vive e dove ha seguito gli studi classici, laureandosi poi a Firenze. Ha conseguito diversi premi e riconoscimenti letterari: nel 1985 partecipa al premio “La Lizza d’oro” di Marina di Carrara e si classifica al 2° posto con il racconto L’Orologio di London Tower. Della giuria facevano parte gli scrittori Manlio Cancogni, Presidente e Gino Patroni, noto e amato umorista e giornalista spezzino; nel 1997 ottiene il Premio Speciale della Giuria per la sezione Poesia e la pubblicazione dei lavori poetici nell’ambito del premio “Liguria Montale” di Sestri Levante in provincia di Genova; nel 1999 risulta nella rosa dei finalisti del prestigioso premio di poesia “Lerici Pea”, della cui giuria facevano parte Annalisa Cima, Giuseppe Conte, Marco Ferrari, Vanni Scheiwiller e Stefano Verdino; sia nel 1999 che nel 2001 consegue il primo premio del “Concorso Nazionale Val di Vara” – La Spezia; nel 2003 ottiene la menzione di merito della giuria del “Premio di poesia Lorenzo Montano”, composta da Giorgio Barberi Squarotti, Tullio De Mauro, Franco Loi, Vittorio Sgarbi e Stefano Verdino; nel 2010 ottiene il Premio Speciale della Giuria per un’Artista, VI Edizione BPV Cup FIDAPA La Spezia – Presidente Avv. Marisa Sergi; sempre nel 2010 riceve il Premio Speciale della Giuria – Sezione poesia singola – al Premio Mario Tobino, Vezzano Ligure – Presidente Prof. Giuseppe Benelli; nel 2011, nell’ambito della manifestazione per l’attribuzione del Premio Montale fuori di casa/Sconfinando, tenutasi all’interno della centrale Enel della Spezia, ha ricevuto il premio “Poesia in Centrale”.

È presente, inoltre, “Tra le figure poetiche emergenti a La Spezia”, nel II volume della Storia della letteratura spezzina e lunigianese a cura di Giovanni Bilotti, Ed. Cinque Terre, 2007.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...