L’INGEGNO E LE PASSIONI DELL’ANIMA.

“Dei sensi, dell’anima e dello spirito”. Le qualità dell’animo secondo Tolomeo DI MARIO COSTANTINO Questo lavoro punta a esplicitare un procedimento articolato d’indagine astrologica che si fonda sulle conoscenze e sulle riflessioni degli antichi su questioni fondamentali per l’uomo.Il capitolo introduttivo concerne l’ambiente astrologico e il contesto filosofico da cui sono stati espressi un approccio…

Sileno 2018

RIVISTA SEMESTRALEDI STUDI CLASSICI E CRISTIANI FONDATA DA QUINTINO CATAUDELLA SOMMARIOArticoliS. Audano, La statua, la virtù e la memoria del principe: variazioni di un topos tra Cassio Dione (LXXIV [LXXIII] 14, 2a) e Plinio il Giovane (Pan. 55). A. Canobbio, Osservazioni sulla frase latina contenuta nell’Iscrizione di San Clemente (XI sec.). S. Costa, Note su…

La Costituzione economica

Un programma per ripartire DI LUIGI PECCHIOLI L’opera è un’analisi sistematica degli articoli della Costituzione dal 35 al 47, ovvero la parte che tratta i diritti economici dei cittadini. Attraverso uno spaccato delle discussioni avvenute in sede costituente nell’elaborazione delle singole norme, l’Autore sottolinea le posizioni dei vari Costituenti su problemi, allora come adesso molto…

LA MALATTIA PER LA MORTE

di SØREN AABYE KIERKEGAARD Traduzione, note e commentodi Massimiliano Bavieri Nella “Malattia per la morte” Kierkegaard, con lo pseudonimo di Anti-Climacus, espone la storia dell’esperienza che la coscienza compie, in una successione di figure in cui questa si trova alle prese con negazioni sempre più intense di sé, nelle quali viene a manifestarsi, nei loro…

TRA UMANO E DIVINO

Forme e limitidel culto degli Imperatori nel mondo romano DI CESARE LETTA Il complesso coacervo di pratiche di culto legate alla figura dell’imperatore che si suole definire ‘culto imperiale’ costituisce l’aspetto più vistoso e pervasivo della civiltà romana, ma è stato spesso frainteso: ancora di recente si è sostenuto che l’imperatore vivente fosse adorato come…

IL MATTATORE SACRIFICALE, IL COLTELLO E LA VITTIMA

Morfologia del Dio indoeuropeo della guerra e genesi delle tre funzioni duméziliane di Marcello De Martino Non esiste a tutt’oggi una monografia dedicata al dio indoeuropeo della Guerra. Ciò è alquanto strano e in un certo senso contraddittorio se si pensa che gli Indoeuropei sono stati visti quasi sempre come popoli estremamente proclivi alla bellicosità,…

PIETRO D’ABANO TRA STORIA E LEGGENDA

di Graziella Federici Vescovini Pietro d’Abano o da Padova, alias Pietro de Sclavione, merita oggi più che mai di essere celebrato quale gran-de scienziato e filosofo. La sua figura fu controversa e nei secoli oscillò fra superstizione e scienza medica contami-nata di astrologia tanto che le incomprensioni, assai precoci, gli procurarono una condanna per eresia,…

DECOLONIZZARE L’UTOPIA

Cinque secolidi pensiero sovrano Categoria politica rivoluzionaria per eccellenza, l’utopia ha trasformato la storia della politica e del pensiero, il modo di interpretare la realtà e l’idea del mutamento sociale. La stessa diffusione del termine inventato da Thomas More indica un mutamento di enorme portata nel dibattito politico e nella struttura della società. Si tratta…

ASTROLOGIA CRISTIANA LIBRO SECONDO

WILLIAM LILLY LA SOLUZIONE DI OGNI TIPO DI DOMANDA ORARIAII Dalla settima alla dodicesima casa Introduzione, traduzione e commento di Patrizia Nava Il presente volume, dedicato alle domande orarie dalla settima alla dodicesima casa, completa il Libro Secondo del trattato Astrologia Cristiana di William Lilly, comparso a Londra nel 1647 e subito diventato opera di…

La mossa impazzita

Un nuovo caso per il vicequestore Elena Giusti e i suoi “ragazzi di via Irnerio”. Mentre occorre fare i conti con la cruda realtà che vede la mafia mettere le mani, come una piovra, sull’Emilia Romagna – un vero e proprio sistema che si è irradiato come metastasi che avvolgono il territorio –, scoppia il…

I quartieri abitativi punico-romani di Tharros Indagine architettonica e urbanistica

  Le ricerche sull’archeologia domestica di Tharros punico-romana sono state avviate dal Soprintendente alle Antichità di Cagliari Gennaro Pesce, a cui si deve l’individuazione del settore abitativo oggi in luce e la sua iniziale esplorazione nel corso di nove missioni archeologiche annuali dal 1956. Successivamente, sul finire del secolo scorso, i resti archeologici attribuibili alle…

Il misticismo esoterico nel teatro di Stanislavskij e Tatiana Pavlova

Sono pochi oggi in Italia i giovani teatranti che dimostrano di conoscere il nome di Tatiana Pavlova. Ma tra coloro che, come me, hanno avuto la fortuna di attraversare con consapevolezza epoche differenti del teatro europeo, mantenendo fede a quell’ideale di ricerca che, al di là delle mode, si concentrava fortemente sull’idea del Teatro d’Arte,…

DANTE e la Lunigiana. Il trattato di pace del 1306

DANTE e la Lunigiana. Il Trattato di pace del 1306, introduzione di Stefano Volpi, Testo di Vinicio Ceccarini, traduzione dal latino di Amerigo Grassi, traduzione in russo Ioulia Makarova-Liakh, pp. 46,  10,00. In copertina: Piero Colombani, Sarzana, Dante, la Pace, VII Centenario 1306-2006 (penna, matita sanguigna, acquerello, inchiostro, su fondo oro. 100 X 63 cm….

Il Monte Fiorito. Contributi a un’ermeneutica dell’immaginario

Può un dio sparire senza lasciare traccia nella cultura e nel sentimento religioso di un popolo? Come interpretare la scomparsa di una figura religiosa il cui mito incentrato sull’esistenza di una vita eterna dopo la morte sembra anticipare il cristianesimo? A partire da queste domande, il volume di Radu Drăgan dal titolo “Il Monte Fiorito….

Lineamenti di prosodia e di metrica latina

Il  volume di Carmela Mandolfo dal titolo Lineamenti di prosodia e di metrica latina, che si articola in tre capitoli – Prosodia, Metrica, Versi e sistemi – corredati da un Indice degli autori antichi, da un Indice degli autori moderni e da un Indice analitico dei termini e degli argomenti, nasce dalla ferma convinzione dell’inscindibile…

Il canto di Dioniso. Alle origini della tragedia greca

  Mattia De Poli, Il canto di Dioniso. Alle origini della tragedia greca, prefazione di Angelo Tonelli. Nota finale e raccolta di monodie di Paola Polito, con XVII tavole a colori, pp.  € 25,00 (link per l’acquisto del volume) Questo volume si propone di associare alla disamina della tragedia greca – fiorita e culminata nella…

Il Dialogo: paradossi ed opportunità

A cosa serve la filosofia? Nel panorama contemporaneo il suo ruolo appare sempre più marginale, assoggettato alla pretesa di supremazia dell’Apparato Tecnico Produttivo. Perché, allora, un libro sul dialogo? Nel dialogo l’autore individua il mezzo principale attraverso cui la filosofia cerca di ristabilire il suo ruolo di primato nella gerarchia delle attività spirituali, seguendo il…

Stati alterati di coscienza come pratica rituale

La questione degli stati alterati di coscienza e della loro valenza “religiosa” o più specificamente rituale è un tema classico dell’indagine sia storico-religiosa che cristianistica. Senza prescindere dal contesto storiografico di riferimento, i contributi raccolti nel volume dal titolo Stati alterati di coscienza. Documenti, testimonianze e rappresentazioni, a cura di Carmine Pisano e Daniele Solvi,…

Filosofia del diavolo. Una breve storia dell’essere

Roberto Bigini, Filosofia del diavolo. Una breve storia dell’essere, pp. 218, 2018. (link per acquistare il volume) La comprensione della necessità di un ritorno al vincolo del mistero che, in fondo, è riconsiderazione della configurazione della ragione in forma di risposta ad un appello – e per questo incapace di un’autentica sovranità – costituisce il…

Appunti di un viaggio in Sicilia e a Malta (1791)

Il giovane avvocato inglese Whaley Armitage, durante il suo Grand Tour compiuto nel 1790-1791, tenne un diario, ancora inedito, di cui nel volume dal titolo Appunti di un viaggio in Sicilia e a Malta (1791), a cura di Rosario Portale, traduzione di Valeria Polopoli (link per l’acquisto del volume), si presentano le parti relative a Napoli, la Sicilia,…