Sicilia, il sapore della memoria

Si può parlare di cucina senza illustrarne le ricette? E si può parlare di opere d’arte esprimendone solo l’anima? È possibile una comune narrazione senza rintanarsi nello specialismo o nel pedante tedio dell’erudizione? È quello che ho provato a mettere in scena seguendo unicamente il filo d’Arianna della memoria. Paesaggi, arte, dolci e cibi rivissuti,…