senz’accento

yōko tawada Prefazione di Francesco Eugenio Barbieritraduzione di Belinda Helga Eiler Yōko Tawada (Tokyo, 1960) rappresenta uno dei casi editoriali più interessanti degli ultimi anni. Nata in Giappone ma residente da diversi decenni in Germania, è autrice di una produzione artistica peculiare e rinomata. Vivendo a cavallo fra diverse lingue e culture, la sua cifra…